Speciali

 "Stabilisco, pertanto, che la III Domenica del Tempo Ordinario sia dedicata alla celebrazione, riflessione e divulgazione della Parola di Dio. Questa Domenica della Parola di Dio verrà così a collocarsi in un momento opportuno di quel periodo dell’anno, quando siamo invitati a rafforzare i legami con gli ebrei e a pregare per l’unità dei cristiani". Sono parole solenni e dense quelle che papa Francesco adopera per istituire questa domenica particolare per la terza del tempo ordinario: il 26 gennaio 2020.

 Con un lungo lavoro la Diocesi ha mappato le sue 44 materne parrocchiali: una scelta che le famiglie gradiscono. Ecco i numeri e le caratteristiche di un impegno condiviso con le comunità, professionisti e volontari.

Al piano terra di palazzo Montereale Mantica in Corso Vittorio Emanuele a Pordenone fino al 22 dicembre si visita Mosaicamente. E si acquista anche. Obiettivo: collaborare alla costruzione di Unità di Urgenza, per aiutare le persone con autismo e le loro famiglie nei momenti più critici. Oltre alla mostra anche le casette natalizie offrono dolci e vino per una buonissima causa: la solidarietà.

Viene considerato principalmente come tempo di attesa. Ma oggi, dando ascolto la parola di Papa Francesco, vale la pena riscoprire che siamo invece attesi. E’ la novità e l’essenziale della nostra fede.

  Dalla terra e dal lavoro: pane per la vita. Questo il tema del messaggio dei vescovi per la 69aGiornata del Ringraziamento. "Il Messaggio -esordisce Matteo Zolin, presidente di Coldiretti Pordenone- ci invita a parlare del pane perché non si perda il suo valore spirituale, relazionale e sociale. Il pane non è legato esclusivamente a ricette e a tradizioni gastronomiche, ma rimanda alla fecondità della terra, alla condivisione, alla giustizia".