Pordenone

L’opera di Agostino L’anima e la sua origine, è singolare perché rivolta a tre destinatari: un monaco amico di Agostino (Renato), un prete di nome Pietro, un giovane laico amico di Pietro da poco convertito al cattolicesimo, chiamato Vincenzo Vittore. In tal senso parla a tutti. L'edizione in latino con traduzione italiana a fronte, sarà presentata il 5 ottobre alle 20.30 a Pordenone dai curatori, Giovanni Catapano ed Enrico Moro 

Dalla caduta del muro di Berlino a oggi, come si è evoluto il ruolo delle diplomazie per il conseguimento della pace tra i popoli. Se ne parlerà martedì 4 ottobre alle 9.30 nel convegno organizzato a Trieste. Ad anticipare alcune delle questioni è il professore Pietro Neglie che abbiamo intervistato e che interverrà assieme

A ottobre ricominciano i corsi di musica organizzati dall'associazione Farandola la cui Scuola si trova nella villa Savio di via Molinari, esempio di come la città di Pordenone si fondi sull'opera di capitani di industria e imprenditori illuminati 

Ci sono William Darlymple e Jhumpa Lahiri, Jeffery Deaver e Maurizio De Giovanni, Massimo Recalcati, Viola Ardone, Flavio Caroli, Silvia Avallone, Radka Denemarková, Carlo Lucarelli, Telmo Pievani, Carlo Ginzburg, Roberto Battiston, Enrico Galiano e poi Lillo, Natalino Balasso, Massimo Cirri. Da venerdì 30 settembre appuntamento dunque con il palinsesto della Pnleggetv e le sue 14 videoproduzioni: l’accesso è semplicissimo, basta connettersi alla homepage pordenonelegge.it  e cliccare sull’icona della Tv

Oltre 70 incontri e più di 200 protagonisti in città e in altre sedi della provincia. Dal Premio Pulitzer Poesia Jericho Brown, all'anteprima dei  “Poeti d’Ucraina” fino ai nostri cronisti Franco, Mazzocchi, Scurati e Cazzullo

Domenica 18 settembre ore 10.30 al Convento di San Francesco Gabriele Caiazza prsenterà il libro di Giosuè Chiaradia "La maschera, la cenere, l’olivo. Carnevale, Quaresima, Pasqua nelle tradizioni popolari", in collaborazione con Forum editore.

Telmo Pievani: filosofo, accademico, docente di filosofia della scienza a Padova è al festival in tre diversi momenti per parlare di inganno del pensiero, pandemia ed evoluzione. Per la precisione: nel primo dei suoi interventi, sabato 17 settembre alle 17.30 all’Auditorium Vendramini presenta "Stai per commettere un terribile errore! Come evitare le trappole del pensiero" insieme all’autore del volume Olivier Sibony, studioso di pensiero strategico e analisi dei processi decisionali dell’École des Hautes Études Commerciales di Parigi. Nel secondo, sabato 17 ma alle 21 a Casarsa presenta "La natura è più grande di noi". Domenica 18 alle 11 al PalaPaff di Parco Galvani illustra "Il grande albero delle diversità"

Massimo Recalcati, psicoanalista tra i più noti in Italia, ritorna a Pordenonelegge, sabato 17 settembre ore 16 (NON in piazza San Marco, MA presso l’Auditorium Concordia con "La legge della parola - Radici bibliche della psicoanalisi", edizioni Einaudi, 2022.

Il nuovo e atteso libro firmato da Maria Scoglio e Cristina Sivieri Tagliabue, intitolato "Missione parità" ( Garzanti Editore, pagg 208 - Illustrazioni di Barbara Oizmud) che sarà presentato a Pordenonlegge, sabato 17 settembre alle 15 e 30, nella Saletta Incontri (Teresina Degan) della Biblioteca Civica a Pordenone in collaborazione con Carta di Pordenone e Fondazione Zanzotto

Sabato 17 settembre ore 17 presso il ridotto del Verdi a cura dell’Ordine degli architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori di Pordenone sarà presentato il libro "Il futuro è un viaggio nel passato. Dieci storie di architettura" di Mario Cucinella.