Veneto Orientale

Il 15 maggio sarà dedicato alla Pedalata Ecologica "Dentro la Valle Zignago" con due percorsi: il primo da 10 chilometri, pensato più per le famiglie, e il secondo da 20 chilometri, per il quale si consiglia la mountain-bike. La manifestazione è aperta a tutti con partenza prevista alle ore 9.30

Sabato 14 maggio 2022 apertura serale straordinaria di 3 ore al costo simbolico di 1 euro". Il Ministero della Cultura (MIC) ricorda lo svolgimento in contemporanea in tutta Europa della Notte dei Musei: appuntamenti a Portogruaro e Concordia. Inoltre il Museo Nazionale Concordiese di Portogruaro inaugura la mostra “dalla Scultura alla Fotografia”, di Claude Andreini alle ore 18.00,  presso l’Area archeologica sotto la Cattedrale di Concordia Sagittaria. 

Cinque storie diverse che hanno in comune l’aver saputo guardare il mondo da una prospettiva diversa e non convenzionale. Questo è il format che contraddistingue il tradizionale evento dell’associazione concordiese Punto Diverse Prospettive in programma sabato 2 aprile alle ore 16 al Teatro Cinema Romano Pascutto. I 5 protagonisti sono:Nicoletta Saracco, Annalia Boldrin e Sara D’Annunzio, Elena Castellan e Nicola Gattulli, infine Orietta Caasolin.

Ariana è una bambina di 2980 gr nata prematuramente alle 12.57 di sabato 12 marzo, dopo un lungo viaggio affrontato nel grembo materno per fuggire dall’Ucraina e trovare rifugio nel Veneto Orientale

La manifestazione proseguirà nei weekend fino al 6 marzo tra conferme e novità, come il "Renga Tour": un viaggio alla ricerca dell’enogastronomia locale attraverso un tour di cicchetti che vengono creati dai ristoratori a tributo proprio di uno dei piatti a cui la cittadina è storicamente legata.

Sabato 12 e domenica 13 febbraio, visita l’unità pastorale Concordiese. Il programma: il 12 alle 18 presiede l’eucaristia nella chiesa di San Giuseppe operaio, con l’incoronazione della statua della Madonna, col bimbo Gesù. Domenica 13 febbraio, alle 9.30, celebra l’eucaristia nella chiesa di San Pio X, a Teson e alle 11.45, presiede la liturgia nella cattedrale di Concordia. 

  Carenza di personale sociosanitario per Covid o per mancata vaccinazione, criticità nella sostenibilità economica, difficoltà nel reperimento figure professionali, dimissioni degli operatori in “fuga”: sono i fattori che stanno mettendo in ginocchio l’organizzazione del lavoro in molte delle oltre 320 Rsa (residenze sanitarie assistenziali) per anziani del Veneto, che accolgono circa 28mila ospiti.

“Caorle Wonderland” rimarrà aperta a Capodanno. Nessun palco con musica dal vivo, nessuna festa di piazza, come previsto dalle attuali disposizioni di legge. Ma il Mercatino di Natale più lungo d’Europa