Diocesi

La risposta è necessaria. Tecnicamente vengono tutte raccolte in un unico grande salvadanaio, il Fondo Universale di Solidarietà (FUS). Poi distribuite secondo le necessità ai missionari

La beatificazione si celebrerà per il papa che tutti abbiamo conosciuto, di persona e da vicino (come fu per il carissimo padre Venanzio Renier da Chioggia) o ammirandone la persona, anche prima della sua elevazione al pontificato: vescovo di Vittorio Veneto e patriarca di Venezia.

Appuntamento alle 20,30, nell’Oratorio della Parrocchia di San Pietro di Cordenons (Sclavons). Presiede la celebrazione d'avvio il Vescovo Giuseppe Pellegrini 

Si comincia da domenica 3 ottobre: convegno missionario il 3 alle 9.15 presso Auditorium Sacro Cuore di Pordenone con don Dante Carraro (Cuamm)

Linus e Innocent sono nigeriani e arrivano da una città di nome Orlu che è anche sede della loro diocesi ma è qui, nel nostro seminario, che hanno potuto studiare e approfondire la loro vocazione fino a giungere a questo importante passo del diaconato. 

Con il mese di maggio il Servizio Diocesano per la Catechesi ha iniziato a tenere viva l’attesa del Convegno Diocesano dei Catechisti previsto per il 24 ottobre prossimo. Un primo step: il questionario

Niente treno violetto quest'anno ma l'Oftal diocesano per il pellegrinaggio a Lourdes del 5-10 agosto userà la doppia formula pullman o aereo. Per chi sceglie il pullman: tappa a Nevers dove riposano le spoglie di Bernadette che vide Maria

Omelia del Vescovo: " Carissimi ordinandi Matteo, Emanuele, Stefano, Rammani Giuseppe e i gemelli Erick e Thomas, come lo era Tommaso. Diventare presbiteri nella Chiesa significa partecipare della missione del Cristo, immedesimarsi in Lui, essere un tutt’uno con Lui"...