Sport

Venerdì 24 maggio, nel corso della 19a tappa della corsa rosa, la Mortegliano-Sappada di 157 chilometri, la carovana attraversa il territorio diocesano a Pinzano al Tagliamento

Crad Fvg organizza tre giorni di pedalata non agonistica dal 10 al 12 maggio con oltre 400 iscritti, per sensibilizzare su una patologia (sono 100mila le persone interessate in Fvg cui si aggiungono 30mila asintomatici) da contrastare con sani stili di vita

Dopo un anno di pausa, l’Aviano Atletica Day è tornato ai nastri di partenza la scorsa primavera e ora è pronto a riproporre, per la terza volta, l’ormai abituale pomeriggio di corse, salti e lanci che vedrà in pista e in pedana giovani e master.   

Presentazione della 19a tappa del Giro d'Italia - la Mortegliano-Sappada (157 km, dislivello 2850 metri) in programma venerdì 24 maggio

Una giornata di mobilitazioni in tutto il Paese per contrastare l’hate speech nello sport. Il 6 aprile flash mob nelle città italiane. In occasione della Giornata Internazionale dello Sport per lo sviluppo e la pace, campioni sportivi, società dilettantistiche, scuole e gruppi giovanili scendono in campo al fianco della campagna ODIARE NON Ѐ UNO SPORT promossa dagli Enti di Promozione Sportiva CSI e Libertas, insieme a 11 partner

Un grande evento di sport e di condivisione a Lignano Sabbiadoro in occasione dell'unica tappa italiana delle Citi Para Swimming World Series, con gli occhi puntati ai campionati europei in Portogallo. Tra i protagonisti, il campione di casa Antonio Fantin, bibionese, salito ancora una volta sul gradino più alto del podio anche nei 400 stile libero dopo aver siglato lo scorso giovedì il primato mondiale nei 100 stile libero categoria S6.  

Dall’8 al 10 marzo previste quasi 600 persone. Un calendario competizioni che vedrà gli atleti gareggiare nelle gare sprint, individuali e staffette. Tra loro ben 38 atleti del comitato Friuli Venezia Giulia della FISI. Venerdì 8 al via le competizioni degli “U14”

Venerdì 15 dicembre alle 18 in Sala Missinato nel Municipio di Pordenone, le premiazioni delle associazioni benemerite del Coni Ansmes e Unvs

La corsa si disputerà sulla pista del “Pagliano e Gori”, storico aeroporto nato come semplice campo di volo nel 1911 e dedicato alla memoria di due eroici aviatori della Prima Guerra Mondiale: Maurizio Pagliano e Luigi Gori.

La pasianese si è laureata campionessa italiana su strada categoria allieve. Debutterà in nazionale a Maribor dove dal 22 al 30 luglio è in programma il festival olimpico della gioventù europea