La Parola del Papa

stampa

Il Papa, a una settimana dal suo ricovero al Policlinico Gemelli, ha guidato la recita della preghiera dell’Angelus dal balcone dell’appartamento privato al decimo piano dell’ospedale romano, come aveva già fatto Giovanni Paolo II

Alle 12 di domenica 4 luglio è apparso normalmente e sorridente al balcone per l'Angelus rivolto ai fedeli di piazza San Pietro; nel pomeriggio il ricovero al Gemelli di Roma e l'intervento al colon. 

Partecipare attivamente alla Giornata per la Carità del Papa è “una questione di cuore”. Lo scrive mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei. L’invito ai parroci e ai loro collaboratori è di esporre i manifesti e sensibilizzare la gente realizzando la colletta per la Carità del Papa durante le Messe di domenica 27 giugno

Quarant'anni fa, il 13 maggio 1981, Giovanni Paolo II fu gravemente ferito in piazza San Pietro da Ali Agca. Rimangono tuttora nell'ombra i veri mandanti dell'attentato. L’arcivescovo emerito di Cracovia, e già segretario particolare del pontefice, racconta gli spari, i timori per la vita del Papa, la corsa all'ospedale. E l'affidamento alla Madonna di Fatima