Speciali

Il dottor Noiasulla RU 486: “A chi la definisce conquista di civiltà e di libertà vorrei chiedere: ma di che civiltà e libertà stiamo parlando? Non si tratta di eliminare con una pillola un mal di testa; qui sono in gioco un essere umano e il vissuto di sua madre

Torna a far notizia la pillola abortiva Ru486. Di recente infatti la Regione Piemonte ha precisato con una propria circolare che la pillola non può essere somministrata nei consultori, ribaltando pertanto le impostazioni delle linee guida emanate lo scorso agosto dal Ministero della Salute, che abolivano l’obbligo del ricovero ospedaliero.

Cancellate le precedenti disposizioni ministeriali che stavano già impegnando i vari Istituti scolastici ad alleggerire il numero dei banchi in tanta parte delle aule e a progettare una nuova organizzazione a numero ridotto dei gruppi classe, è attualmente in fase di applicazione la nuova normativa.Ecco il punto sui lavori con tante criticità. Una su tutte: la scuola dell'infanzia ancora aspetta le sue "regole

 Il 26 luglio, letture a cura di Libravoce tratte da Arboreto Salvatico di Mario Rigoni Stern e Le voci del bosco di Mauro Corona per il Reading La musica degli alberi, Storie di montagne e di uomini che le amano.

Casarsa, Valvasone e Sacile non alzano bandiera bianca e programmano gli eventi: vino, medioevo e osei

L'estate 2020 sarà ricordata come quella senza sagre: l’emergenza coronavirus ha bloccato un mondo basato sul volontariato e il piacere di stare insieme. Ma soffrono le parrocchie, private di aiuti per la gestione di asili e soffre tutto l'indotto (e famiglie relative) dalla carne alle bibite

Queste famiglie fanno difficoltà a permettersi il necessario per vivere, ma dopo aver ascoltato queste interviste la domanda sorge spontanea: cosa riteniamo essere necessario per la vita di un bambino o di un ragazzo?