Pordenone
stampa

Pordenone, venerdì 15 marzo in Biblioteca "Identità di confine. Storia dell’Istria e degli istriani dal 1943 a oggi"

Presentazione del libro di Mila Orlić, presente l’autrice, alle 18:00, nella saletta Teresina Degan della biblioteca civica di Pordenone.

Parole chiave: Istria (4), Libro (30), Biblioteca (45), Pordenone (804)
Pordenone, venerdì 15 marzo in Biblioteca "Identità di confine. Storia dell’Istria e degli istriani dal 1943 a oggi"

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale di Pordenone e l’Anpi provinciale di Pordenone organizzano la presentazione del libro di Mila Orlić Identità di confine. Storia dell’Istria e degli istriani dal 1943 a oggi. L’appuntamento, in cui sarà presente l’autrice, è per venerdì 15 marzo, alle 18:00, nella saletta Teresina Degan della biblioteca civica di Pordenone.

Mila Orlić, docente del Dipartimento di storia dell’Università di Rijeka/Fiume, da oltre un decennio si occupata delle forme e delle ideologie del potere comunista in Jugoslavia e del rapporto tra storia e memoria. A guidare la sua ricerca sono le nuove metodologie di storia transnazionale sul modello degli studi di global history e la definizione di identità mobile del sociologo statunitense Rogers Brubaker. La riflessione di Mila Orlić, unendo l’analisi sociale a quella politica, offre un punto di vista che supera la tradizionale visione etnocentrica della storia istriana aiutando così la comprensione delle complesse vicende di questa regione e della sua popolazione nel corso del XX secolo. 

Pordenone, venerdì 15 marzo in Biblioteca "Identità di confine. Storia dell’Istria e degli istriani dal 1943 a oggi"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento