Cultura e Spettacoli
stampa

Pordenone: riapre la mostra "Icons of art"

Venerdì 29 maggio, la mostra “Icons of Art”, promossa da associazione Naonis e Comune di Pordenone, realizzata in collaborazione con Scuola Mosaicisti del Friuli, riapre al piano terra del Museo di Storia Naturale di Pordenone

Parole chiave: Mosaici (3), Icone (1), Museo di Storia Naturale (1), Riapre (1), Pordenone (448), Coronavirus (231)
Pordenone: riapre la mostra "Icons of art"

 

Predisposte tutte le misure di sicurezza previste in ragione dell’emergenza Covid 19, riapre finalmente al pubblico, venerdì 29 maggio, la mostra “Icons of Art”, promossa da associazione Naonis e Comune di Pordenone, realizzata in collaborazione con Scuola Mosaicisti del Friuli, col contributo di Regione e Fondazione Friuli e col sostegno di Confartigianato e Bcc Pordenonese e Monsile, allestita nella sala a piano terra del Museo di Storia Naturale.

Qui sono rimasti, per tutto il tempo della chiusura i ritratti musivi di Luciano Pavarotti di Debora Franco, Loredana Berté di Annachiara Felcher, LP Laura Pergolizzi di Elenalucia Maggioletti, Madonna di Ilaria Nonino, Lady Gaga di Francesca Cafarelli, Eleonora Duse di Stella Zannier, Christina Ricci di Viviana Mora Strohmenger, Al Pacino di Enzo Subiaz, Frank Sinatra di Stefano Marroffino, Alicia Keys di Sabrina Kurdic. Di esse, le ultime tre sono le opere vincitrici del concorso Mosaic Young Talent 2020, mentre altri 5 lavori sono stati eseguiti nell’ambito Bando nazionale “Per Chi Crea”, indetto da SIAE e MiBACT. “Ospite d’onore” , la Dama con Ermellino, realizzata da Denise Toson. Dato il forte segnale di speranza e positività, dopo la chiusura forzata, è prevista una piccola cerimonia su invito, alle 11.

Contestualmente riaprirà anche il Museo Civico d’arte, dove è ospitata la mostra del pittore Giorgio Altio “Itinerari d’arte”: per l’asseore alla cultura Pietro tropeano si tratta di “un momento simbolico di ripresa e rinascita, ma anche un atto concreto. Con esso rafforziamo il nostro senso di comunità e di appartenenza, ripartendo dal nostro patrimonio più prezioso, che sono i giovani e il loro talento”.

I Musei Civici Naturale e d’Arte per il momento riaprono con orario ridotto: venerdì, sabato e domenica dalle 15 alle 19. È consigliata la prenotazione (0434/392950 per il Museo di Storia Naturale, 0434/392935 per il Museo d’arte).

Pordenone: riapre la mostra "Icons of art"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento