Pordenone
stampa

Cinemazero festeggia 45 anni

Venerdì 24 marzo alle 18.30 Paolo Mereghetti presenta l'edizione del trentennale del Dizionario dei film, sabato 25 i festeggiamenti per il compleanno dell'associazione culturale con "Show people" proiezione con musica dal vivo della Zerorchestra e "The Rocky Horror Picture Show"

Parole chiave: Paolo Mereghetti (1), Cral Torre (1), Cinemazero (96), Zerorchestra (2)
La prima maratona di cinema al Cral di Torre di Pordenone nel 1797

Venerdì 24 marzo Cinemazero compie 45 anni: tanti ne sono passati da quando lo schermo dell'ex Cral di Torre, a Pordenone,si è illuminato per la prima volta con le immagini di "Gangster Story" di Arthur Penn. Per festeggiare, alle 18:30 in Sala Ellero a Palazzo Badini, ci sarà un incontro speciale con Paolo Mereghetti, giornalista e critico il cui nome è indissolubilmente legato al "Dizionario dei film", la più completa e documentata raccolta della produzione cinematografica non solo in Italia, ma anche in Europa. Nato nel 1993 per essere un aiuto nella scelta dei titoli proposti dalle televisioni, il Dizionario doveva essere uno strumento di consultazione maneggevole e sintetico. Con gli anni si è trasformato in un punto di riferimento che documenta la storia del cinema, i protagonisti principali e quelli minori, i film noti e meno noti. A dialogare con l'autore, a proposito dell'edizione del trentennale del "Mereghetti", saranno Piero Colussi e Paolo D'Andrea, di Cinemazero. A seguire, taglio della torta e brindisi con i vini della cantina Pitars. L'ingresso è libero. Per informazioni: mediateca@cinemazero.it.

I festeggiamenti continuano in sala, come deve essere per chi ama il cinema, sabato 25 marzo, dalle 21 in poi. In apertura il cineconcerto "Show people", uno dei più bei film dell’epoca muta, per la regia di King Vidor (1928), con accompagnamento musicale dal vivo della Zerorchestra. Il film rappresenta uno dei vertici della commedia brillante degli anni Venti, raccontando il dietro le quinte di Hollywood attraverso gli occhi di Peggy Pepper, interpretata da una straordinaria Marion Davies. Accanto a lei, una vera e propria sfilata di divi del cinema che interpretano se stessi: Charlie Chaplin, John Gilbert, Douglas Fairbanks, Mae Murray, William Hart e molti altri. Il cammeo più divertente è quello di Charles Chaplin: la gag si basa sul fatto che il suo volto (così diverso da quello di Charlot) era sconosciuto al grande pubblico. Alle 23, ci sarà il brindisi con i vini della cantina Pitars e il taglio della torta di fronte al cinema.

Ma la serata non è finita: a mezzanotte c'è "The Rocky Horror Picture Show" di Jim Sharman, film cult del 1975. Il midnight movie per eccellenza, è un irresistibile mix di commedia e horror. Attraverso l'ironia, pone una riflessione importante sull'ambiguità sessuale dal punto di vista sociale e sull'idea di cosa sia giusto o sbagliato. L’eredita di questo film è arrivata intatta fino a oggi, tanto da costituire uno dei più celebri e longevi cult della storia del cinema.

L'ingresso al cineconcerto è a 8 euro (con CinemazeroCard 6). Per il film di mezzanotte, 5 euro (con la tessera 3).

Fonte: Comunicato stampa

Media

Cinemazero festeggia 45 anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento