La Parola del Papa
stampa

Papa in Mongolia: a tutto il popolo cinese auguro il meglio

Un fuori programma come un potente gesto di pace e armonia (foto Vatican Media / Sir)

Parole chiave: Mongolia (3), Papa Francesco (200), Messa (17), Cina (12)
Papa in Mongolia: a tutto il popolo cinese auguro il meglio

“Questi due fratelli vescovi, l’emerito di Hong Kong e l’attuale vescovo di Hong Kong: io vorrei approfittare della loro presenza per inviare un caloroso saluto al nobile popolo cinese”. Lo ha detto Papa Francesco, nel saluto al termine della messa presieduta alla “Steppe Arena” di Ulaanbaatar, nel suo penultimo giorno di viaggio apostolico in Mongolia, facendo avvicinare a sé, con un gesto a sorpresa, John Tong Hon e Stephen Chow, l’emerito e l’attuale vescovo di Hong Kong, quest’ultimo cardinale designato che riceverà la porpora nel Concistoro del prossimo 30 settembre. E ha continuato: “A tutto il popolo auguro il meglio, e andare avanti, progredire sempre! E ai cattolici cinesi chiedo di essere buoni cristiani e buoni cittadini. A tutti. Grazie”.

(G.A.)

Papa in Mongolia: a tutto il popolo cinese auguro il meglio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento