Pordenone
stampa

Grandinata: richiesta danni nel comune di Pordenone

Per effettuare una corretta ricognizione dell’entità, inviare le segnalazioni dei danni subiti a beni privati, veicoli privati o beni di imprese entro le ore 12 di lunedì 7 agosto

Parole chiave: richiesta danni (1), maltempo (23), grandine (7), danni (4), pordenone (793), protezione civile (24)
Grandinata: richiesta danni nel comune di Pordenone

In seguito agli straordinari e devastanti eventi atmosferici che hanno interessato il Friuli Venezia Giulia e la zona del pordenonese il 24 e 25 luglio scorsi, da diversi giorni il Comune di Pordenone si è attivato per la raccolta delle segnalazioni, provenienti da privati e aziende, dei danni verificatesi.

Per effettuare una corretta ricognizione dell’entità, si raccomanda di inviare le segnalazioni dei danni subiti a beni privati, veicoli privati o beni di imprese alla mail protezionecivile@comune.pordenone.it entro le ore 12:00 di lunedì 7 agosto 2023.

La segnalazione dovrà riportare:
- dati anagrafici del segnalante;
- ubicazione e tipologia del bene danneggiato;
- descrizione del danno;
- stima sommaria del danno (allegare eventuale preventivo di spesa);
- documentazione fotografica a supporto di quanto segnalato;
- documento di riconoscimento del segnalante in corso di validità.

La stima richiesta è necessariamente sommaria ed è finalizzata unicamente a dare evidenza dell’entità dei danni sofferti dal territorio per dare corso ad un eventuale ristoro da parte della Protezione Civile.

Chi non l’avesse già fatto, è invitato a contattare la propria compagnia assicuratrice per la valutazione di un possibile intervento a copertura dei danni. Sarà cura dell’Amministrazione fornire futuri aggiornamenti, alla luce di quanto verrà disposto dalla Regione FVG. Per qualsiasi chiarimento, gli uffici del Comune sono a disposizione ai numeri 0434 392290 e 0434 392544

Rimozione e raccolta di amianto
La Regione Friuli Venezia Giulia ha attivato delle modalità straordinarie per la rimozione e raccolta di amianto da parte dei proprietari di edifici danneggiati dai recenti eventi di maltempo.
L’invito è di seguire le indicazioni operative diramate per le operazioni di rimozione e raccolta.

L’autorizzazione ad operare in deroga alle procedure ordinarie è valida fino al 30 settembre 2023 e riguarda solo gli edifici residenziali e loro pertinenze segnalati precedentemente al Comune per i
danni derivanti dal recente maltempo.

Tale deroga non trova applicazione in caso di:
manufatti contenenti amianto libero o in matrice friabile;
materiali per la cui rimozione è necessario procedere a demolizione di opere murarie;
materiali che per essere rimossi debbano essere sottoposti a taglio o rottura.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito della Protezione Civile - Regione Friuli Venezia Giulia.

Fonte: Comunicato stampa
Grandinata: richiesta danni nel comune di Pordenone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento