Pordenone
stampa

Genitori smart: cellulare, videogiochi e social network

L’incontro rivolto ai genitori sulla vita digitale dei figli, organizzato da Cinemazero venerdì 24 novembre alle 18.30 nella Mediateca di Palazzo Badini

Parole chiave: cellulari (2), Genitori (5), videogiochi (3), Mediateca (6), Cinemazero (90)
Genitori smart: cellulare, videogiochi e social network

A che età è giusto dare il primo cellulare ai figli? I videogiochi possono rendere i ragazzi violenti? Venerdì 24 novembre alle 18.30 nella Mediateca di Cinemazero a Palazzo Badini, gli esperti dell’associazione culturale Mamamò risponderanno a tutte le domande degli adulti sulla vita digitale di bambini e ragazzi. Si tratta di un percorso base di educazione ai media rivolto alle famiglie, per dare un supporto di fronte ai molti dubbi sulla fruizione degli schermi digitali da parte dei figli. L’incontro fornirà anche consigli su buone prassi di utilizzo, per evitare i pericoli ma anche sfruttare tutte le opportunità che il digitale offre oggi alle nuove generazioni. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. L’associazione Mamamò promuove l’educazione digitale di adulti e ragazzi per creare maggiore consapevolezza nell’uso della rete, sviluppare la creatività digitale e promuovere contenuti digitali di qualità.

L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’ampio programma che Cinemazero dedica ai più piccoli e alle famiglie nei file settimana, con le proiezioni di film al Nuovo Cinema Don Bosco, in rete con l'associazione Panorama e grazie al sostegno del Comune di Pordenone, della Fondazione Friuli e dell'Azienda Sanitaria Friuli Occidentale.

Fonte: Comunicato stampa
Genitori smart: cellulare, videogiochi e social network
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento