Pordenone
stampa

Circolo della stampa. Premio Simona Cigana

Concorrono i servizi pubblicati tra il 1° luglio 2023 e il 30 giugno 2024. Soggetto: il Friuli Venezia Giulia in chiave regionale, nazionale e internazionale. Come si partecipa

Parole chiave: Concorso (37), Giornalismo (27), Simona Cigana (2)
Circolo della stampa. Premio Simona Cigana

È in corso la 15ª edizione del concorso giornalistico annuale, nazionale, multimediale, multilingue “Premio Simona Cigana”. Partecipano a questa kermesse, unica nel suo genere, i servizi pubblicati su testate giornalistiche italiane ed estere tra il 1° luglio 2023 e il 30 giugno 2024.

A distanza di tre mesi dalla proclamazione dei vincitori della 14ª edizione (2022-2023), il   Circolo della Stampa di Pordenone, ideatore e organizzatore, rinnova l’invito ai giornalisti a presentare (e al pubblico a segnalare) servizi dedicati in tutto o in parte al Friuli Venezia Giulia in chiave locale, regionale, nazionale, internazionale, classificabili nelle cinque “Categorie” concorsuali: Inchiesta, Sport, Artigianato, Infortunistica sul lavoro, Avianese.

Il Bando/Regolamento del concorso e l’esperienza acquisita da 15 anni a questa parte attribuiscono al “Premio” la funzione di selezionatore dei migliori servizi su temi di attualità di ogni genere e da tutti i punti di osservazione. Si tratta in effetti di un libero confronto professionale che rispecchia lo spirito di Simona Cigana, alla cui memoria è dedicato il concorso. Nella sua breve vita (1976-2007), la giornalista avianese seppe esprimere infatti una mentalità aperta al mondo, senza mai perdere il collegamento con la realtà del proprio territorio di appartenenza.

Queste caratteristiche fanno del “Premio” pordenonese un confronto vero, non un premificio di personaggi scelti soprattutto per fare da richiamo a beneficio degli organizzatori, degli sponsor e dei patrocinatori. Quanto agli sponsor, va detto invece che, nel caso del “Premio Simona Cigana” essi danno liberamente un sostegno a ciò che l’informazione esprime in modo genuino, grazie al valore dei giornalisti e delle testate giornalistiche di un Paese libero e democratico come l’Italia, pur tra limiti e problemi legati alla politica, all’economia, agli interessi di parte, all’influenza controversa dei social. Per questo vanno evidenziati tre elementi che garantiscono la continuità del concorso.

Il primo è l’apporto degli sponsor: Banca di credito cooperativo Pordenonese e Monsile, Famiglia Cigana, Confartigianato Pordenone, Comuni di Aviano e di San Vito al Tagliamento.

Il secondo si riferisce al patrocinio di numerosi enti e privati, a partire dall’Ordine dei giornalisti e da Assostampa del Friuli Venezia Giulia, dalla Giunta e dal Consiglio della Regione a statuto speciale Friuli Venezia Giulia.

Il terzo elemento base è l’opera del Circolo della Stampa di Pordenone, gratuita e espressione del volontariato culturale nei confronti dei giornalisti e dei fruitori dell’informazione.

 

L’impegno congiunto di questi tre elementi consente anche di consolidare un altro aspetto eccellente di questa attività, definito “Fuori concorso”, che premia il lavoro dei giornalisti caratterizzato da reportage o libri, fuori delle cinque categorie concorsuali. In alcuni casi questi riconoscimenti sono, in pratica, un premio alla carriera e alla professionalità. La scelta è a beneficio di nomi individuati su segnalazione del pubblico.

Circolo della stampa. Premio Simona Cigana
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento