Cultura e Spettacoli
stampa

Scuola sperimentale dell'attore: a teatro in via Selvatico l'8 luglio

L’8 luglio la rassegna de “Le Primizie de L’Arlecchino Errante” apre ufficialmente la piccola arena estiva all’aperto nel giardino dell’ex asilo di Via Selvatico a Pordenone (dove la Scuola ha ora la sua sede), con lo spettacolo di clown “Bang Bang”

Parole chiave: Teatro (43), Scuola (57), Attore (2), Coronavirus (230)
Scuola sperimentale dell'attore: a teatro in via Selvatico l'8 luglio

Neanche durante il lockdown si erano fermati, proponendo a tutti la propria arte grazie a delle apprezzate dirette Facebook, ma ora è tempo di riprendere il ritmo degli spettacoli con pubblico e instaurare nuovamente questo rapporto fondamentale tra esso e gli attori: è iniziata l’estate della Scuola Sperimentale dell’Attore di Pordenone che, attraverso una serie di rassegne collaterali e una mano tesa alle altre compagnie locali che hanno sofferto come tutto il comparto dello spettacolo regionale per l’emergenza coronavirus, arriverà infine all’autunno con il tradizionale appuntamento del festival de L’Arlecchino Errante.

L’8 luglio la rassegna de “Le Primizie de L’Arlecchino Errante” apre ufficialmente la piccola arena estiva all’aperto nel giardino dell’ex asilo di Via Selvatico a Pordenone (dove la Scuola ha ora la sua sede), con lo spettacolo di clown “Bang Bang”, con Martina Santelia e Daria Sadovskaia nei ruoli classici del Bianco e dell’Augusto, ovvero il “direttore” e il “monello”. Questo schema basilare dei clown del circo produce sempre una grande allegria e “felicità di risata”, perché rappresenta una dinamica molto comune, che tutti in qualche modo sperimentano in qualche momento della vita: il principio di ordine che si scontra con i “disastri” più o meno casuali della imprecisione e della non-riuscita.

Gli appuntamenti successivi delle Primizie 2020 sono ancora da definire nel dettaglio, ma è certo che si terranno nei mercoledì e giovedì e che, oltre alle altre produzioni della compagnia di casa, ci sarà anche uno spazio di ospitalità dedicato alle altre compagnie del territorio. È necessario prenotare (0434 311042; 340 9330447) prima dello spettacolo; in caso di sovrannumero si replica il giorno successivo, come anche in caso di pioggia

Scuola sperimentale dell'attore: a teatro in via Selvatico l'8 luglio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento