Cultura e Spettacoli
stampa

A San Vito al Tagliamento I Turcs Tal Friûl

Perle, festival di musica antica, propone domenica 2 ottobre alle 21 lo spettacolo che rilegge la pièce di Pier Paolo Pasolini, con live electronics, musica contemporanea e musica antica

Parole chiave: Turcs tal Friul (1), Ivan Crico (1), Pasolini (19), Perle (1), Antiqua (1)
A San Vito al Tagliamento I Turcs Tal Friûl

Domenica 2 ottobre prende il via la sezione Autunno del Festival internazionale di musica antica Perle. Il festival 2022, organizzato come sempre dall’Associazione Antiqua, come di consueto si articola in due sezioni: quella estiva, che ha già avuto luogo fra la fine di luglio e gli inizi di agosto, e appunto quella autunnale.

Per domenica 2 ottobre, a San Vito nel Teatro Arrigoni alle 21, è in programma o spettacolo intitolato 30 settembre 1499, ovvero I Turcs tal Friûl di Pasolini, una rilettura drammatica con live electronics, musica contemporanea e musica antica su strumenti d’epoca del notissimo dramma giovanile del grande artista e intellettuale. Lo spettacolo si basa sulla traduzione in italiano del dramma (scritto originariamente in lingua friulana) realizzata dal poeta Ivan Crico, un modo per avvicinare al capolavoro pasoliniano un più vasto pubblico al quale la versione originale risulterebbe difficilmente comprensibile.

Interpreti: Lorenzo Zuffi e Federico Rossignoli liuto, Teodora Tommasi arpa e soprano, Francesco Gulic live electronics.

A San Vito al Tagliamento I Turcs Tal Friûl
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento