Regione FVG
stampa

Cro di Aviano premiato per i trattamenti di rari tumori neuroendocrini dell'apparato digerente

L'Istituto oncologico di Aviano è stato premiato al Congresso della Società americana di fisica medica per i trattamenti con un radio-farmaco marcato con Lutezio 177

Parole chiave: aviano (29), Cro (36), tumori (7)
Cro di Aviano premiato per i trattamenti di rari tumori neuroendocrini dell'apparato digerente

"Ancora un prestigioso riconoscimento per l'Irccs Cro di Aviano, premiato al Congresso della società americana di fisica medica per i trattamenti con Lutezio-PSMA, un radio-farmaco marcato con Lutezio 177 che sfrutta la radioattività per distruggere, dall'interno, le cellule tumorali". A sottolinearlo è l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.
"Il Centro di riferimento oncologico di Aviano si conferma polo di ricerca e di cura all'avanguardia per la nostra regione e per il resto del Paese" ha aggiunto, ricordando che l'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico è l'unico centro autorizzato in regione all'utilizzo del Lutezio nel trattamento di una patologia rara, i tumori neuroendocrini dell'apparato digerente. "Il suo impiego ha rivoluzionato la terapia medico-nucleare, consentendo, proprio come chiede l'oncologia moderna, di personalizzarla".
"Questo nuovo riconoscimento internazionale è ancora più importante perché riguarda la cura di malattie rare - ha aggiunto, ancora, Riccardi -. Conferma le altissime competenze e le straordinarie capacità dei professionisti della salute e dei ricercatori del Cro: il loro lavoro, fondamentale per combattere i tumori, è costante. A loro va il merito di un'attività che non sempre premia nel breve periodo ma che a lungo termine permette ai pazienti di potersi avvalere di cure e trattamenti che aumentano la loro speranza di vita".

Fonte: Comunicato stampa
Cro di Aviano premiato per i trattamenti di rari tumori neuroendocrini dell'apparato digerente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento