Le vostre ricette
stampa

Polenta zucca e prosciutto

E' un antipasto nuovo, veloce, caldo: perfetto per prime giornate davvero fredde, da tener presente anche per qualche cena natalizia che verrà...

Parole chiave: Polenta (1), Zucca (1), Antipasto (1), Caldo (3)
Polenta zucca e prosciutto
Antipasto di Polenta zucca e prosciutto

Ingredienti: farina gialla per polenta rapida, zucca e prosciutto crudo.

Come si fa:
Preparate la polenta istantanea e versatene un paio di cucchiai per ogni porzione da preparare Se vi piace lo speziato aggiungete anche un po' di paprika; pe la salute un po' di curcuma).  Togliete la scorza alla zucca, privatela dei filamenti e semi e tagliatela la polpa a cubetti regolari di circa 1,5 cm. Cuoceteli poi al vapore per 6 minuti, dovranno rimanere sodi; poi salateli e pepateli. (Potete anche infornarli per un sapore più deciso per gli stessi minuti).
Rosolate da ultimo le fette di prosciutto in padella antiaderente e tagliatele a piccoli pezzi. Il morbido della polenta e della zucca farà un bel contrasto co la croccantezza del prosciutto saltato; idem per il contrasto tra i dolce della zucca e il salato del prosciutto. Per la composizione sul piatto: adagiate sopra una bella cucchiaiata morbida di polenta, i cubetti di zucca misti alle striscioline croccanti di prosciutto.

VARIANTE: A CHI LA POLENTA PIACE SODA: potete creare dei dischi di polenta (servitevi di un bicchiere a testa in giù come stampo) e guarnite poi allo stesso modo. Nella versione solida potete sia impiattare per ciascun ospite sia portare in tavola su un piatto di portata in questo ultimo caso ben guarnito con zucchette piccole o semplici foglie di verde alloro per un bel contrasto di colore e di profumo. Ottimi anche per accompagnare un aperitivo in piedi

Polenta zucca e prosciutto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento