Portogruaro
stampa

Portogruaro: il neosindaco Toffolo ha nominato la sua Giunta

Il primo consiglio comunale è convocato per venerdì 12 luglio 2024 alle 17.30, con la convalida degli eletti e le eventuali surroghe (ivi comprese quelle degli eletti che sono nominati assessori), il giuramento del sindaco; la comunicazione della composizione della giunta; la nomina del presidente del consiglio comunale e della commissione elettorale.

Parole chiave: Giunta (2), Portogruaro (84), Toffolo (3)
Portogruaro: il neosindaco Toffolo ha nominato la sua Giunta

Comune di Portogruaro – dal commissariamento al Sindaco

 

In una nota del 1 luglio il Comune di Portogruaro ha informato dell’avvenuto passaggio di consegne tra il Commissario Olita e il sindaco, appena eletto, Luigi Toffolo.

Il Commissario Olita ha retto il Comune per quindici mesi; dopo la mozione di sfiducia che aveva portato alla decadenza del sindaco Favero, avvenuta nel consiglio comunale del 17 marzo 2023, il 22 marzo si era insediato il dottor Iginio Olita. In questo periodo di commissariamento egli si è trovato a gestire insieme ai dirigenti dell’ente locale una serie di materie e  problematiche legate, in modo particolare, all’utilizzo dei fondi del PNRR, con l’avvio della costruzione dell’asilo nido e dei lavori di riqualificazione della viabilità dell’anello cittadino; ha sbloccato l’apertura dei sottopassi ferroviari, ha seguito l’iter della progettazione dei lavori di consolidamento della torre campanaria e il relativo aggiornamento del piano di sicurezza; oltre a vari altri lavori sull’edilizia scolastica, sull’illuminazione pubblica e sul patrimonio comunale.

Il sindaco Toffolo nell’incontrare il Commissario Olita ha rivolto a questi delle espressioni di apprezzamento per il lavoro svolto a favore della comunità portogruarese, il notevole impegno profuso, il senso di responsabilità e l’alto spessore della sua gestione. Un incontro cordiale e sostanziale, con la consegna al neo eletto della relazione sull’attività amministrativa di questo ultimo anno.

Il primo consiglio comunale è convocato per venerdì 12 luglio 2024 alle 17.30, con la convalida degli eletti e le eventuali surroghe (ivi comprese quelle degli eletti che sono nominati assessori), il giuramento del sindaco; la comunicazione della composizione della giunta; la nomina del presidente del consiglio comunale e della commissione elettorale.

Intanto, con decreto del sindaco dell’8 luglio, Luigi Toffolo ha ufficializzato la nuova Giunta Comunale, formata da Michele Lipani (cultura, sport, ambiente e rigenerazione urbana, associazioni d’arma, eventi e cerimoniale); Robert Cirfera (bilancio, controllo di gestione, fondi statali regionali e europei, istruzione e scuola); Ketty Fogliani (lavori pubblici, mobilità, trasporti, manutenzione, urbanistica, edilizia privata, patrimonio); Nella Lepore (solidarietà, pari opportunità, politiche giovanili, turismo e gemellaggi); Mattia Nicolò Scavo (attività produttive e commercio, rapporti con le frazioni e i quartieri). Per sé il sindaco ha tenuto le seguenti materie: servizi sociali, polizia locale, protezione civile, sicurezza, personale, rapporto con le partecipate, promozione del territorio. 

In consiglio comunale entrano per la maggioranza i consiglieri eletti nelle liste che facevano capo al candidato sindaco Toffolo: quattro consiglieri di Fratelli d’Italia; tre consiglieri della Lega; due della lista “Impegno e Serietà” e uno di Forza Italia.

Per l’opposizione entrano a far parte del Consiglio Comunale Antonio Bertoncello e due eletti delle liste della sua coalizione; Sara Moretto e due eletti della liste che l’hanno sostenuta.

 Ada Toffolon

Portogruaro: il neosindaco Toffolo ha nominato la sua Giunta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento