Pordenone
stampa

Pordenone: il piano per l'emergenza caldo

Tra le iniziative: la consegna dell’acqua a domicilio a cura dell’Associazione San Valentino, che permette di fornire un servizio a chi ha difficoltà a uscire o portare pesi, ma anche di scambiare due parole, creando piccoli momenti di aggregazione.

Parole chiave: Emergenza caldo (1), Numeri utili (1), Anziani (22)
Pordenone: il piano per l'emergenza caldo

– In continuità con quanto promosso negli anni scorsi, il Comune di Pordenone, in collaborazione con altri sodalizi e coinvolgendo uffici, istituzioni e associazioni, ha predisposto il piano dell’Emergenza Caldo, attivo durante i mesi estivi per contrastare le ondate di calore estivo e, con esse, le problematiche connesse alla salute, soprattutto per quanto riguarda la popolazione più anziana, o in casi di fragilità ed emarginazione.

«Ancora una volta - afferma l’assessore alle Politiche sociali Guglielmina Cucci in cabina di regia – il lavoro di rete si rivela fondamentale; ognuno è pronto a fare la propria parte secondo un modello operativo ormai collaudato, che vede affiancati il Servizio Sociale, Polizia Municipale, Asfo, Croce Rossa, Associazione San Valentino, Auser Fabiano Grizzo e Aifa in una importante azione di monitoraggio, intercettazione delle criticità e supporto. Il piano è anche un mezzo per sensibilizzare sul tema e veicolare informazioni utili, sia in ottica preventiva che per indirizzare le richieste di aiuto, ma anche per far capire alle persone in difficoltà che non sono sole. A soffrire maggiormente i disagi del caldo sono le persone anziane, le cui patologie possono acuirsi con le temperature elevate e per le quali la disidratazione può avere effetti particolarmente dannosi. Per questo l’invito rivolto a tutti è di prestare attenzione a sé ma anche agli altri, e in particolare ai soggetti più fragili e vulnerabili, come gli appunto anziani o i bambini. Un ringraziamento particolare va a Croce Rossa e alle associazioni che ogni anno danno la loro disponibilità. Ancora una volta il Terzo Settore si rivela risorsa preziosa e partner dell’amministrazione pubblica, confermando Pordenone come città solidale e generosa».

Nei prossimi giorni verrà distribuita un’agile brochure informativa che contiene un utile vademecum con i consigli e gli accorgimenti da adottare in caso di temperature particolarmente elevate, nonché i numeri utili da chiamare in caso di necessità o bisogno.

Gli uffici del Servizio Sociale possono essere contattati ai numeri 0434 392711 o 0434 392611 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle 12:45 e il lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 14:00 alle 17:00.

La Polizia Municipale risponde al numero 0434 392811 tutti i giorni dalle ore 8:00 alle 24:00 e nei giorni festivi dalle ore 8:00 alle 20:00. La Guardia medica è contattabile al numero 0434 1923366

Sempre attivo il numero per le emergenze 112. 

L’intervento delle associazioni è volto in particolare al monitoraggio e all’intercettazione di problematiche con interventi a supporto per trasporti, spesa, farmacia, soccorso alimentare.

Le situazioni complesse verranno invece segnalate ai servizi socio-sanitari: «Il ruolo delle associazioni – commenta Cucci – è fondamentale soprattutto nella componente relazionale, per dare conforto psicologico nelle situazioni di solitudine e mancanza di rete sociale o familiare».   

Una iniziativa specifica in questo senso è la consegna dell’acqua a domicilio a cura dell’Associazione San Valentino, che permette di fornire un servizio a chi ha difficoltà a uscire o portare pesi, ma anche di scambiare due parole, creando piccoli momenti di aggregazione.

Croce Rossa Italiana è contattabile al numero 335 1919347 dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 19:00 e il sabato dalle ore 10:00 alle 16:00; Associazione San Valentino al numero 347 1997056 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00, Auser Fabiano Grizzo al numero 380 4744483 il lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00; Aifa al numero 334 9072712 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 18:00.

Allegato: EMERGENZA CALDO GIU 2024 (1).pdf (3,24 MB)
Pordenone: il piano per l'emergenza caldo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento