Pordenone
stampa

Al Paff prorogata la mostra “Shaun the Sheep & Friends"

Rimarrà aperta fino al 15 ottobre l’esposizione realizzata nel palazzo internazionale del fumetto di Pordenone dedicata ai celebri personaggi creati negli Aardman Studios

Parole chiave: Aardman (4), Shaun (6), Paff (26), Pordenone (793), parco Galvani (2), fumetto (9)
Shaun the Sheep & Friends prorogata la mostra al Paff

È prorogata fino al 15 ottobre la mostra Shaun the Sheep & Friends – The Art of Aardman Exhibition, l’esposizione allestita al PAFF! - International Museum of Comic Art di Pordenone che ha portato per la prima volta in Italia gli iconici personaggi nati dagli studi di animazione di Bristol, vincitori di quattro Premi Oscar.

Ancora per quasi due mesi i visitatori hanno dunque la possibilità di scoprire il dietro le quinte di film e personaggi amati da tutti – veri e propri capolavori di modellazione in plastilina – attraverso 30 set cinematografici originali tratti dalle più importanti e premiate produzioni degli studi Aardman.

Il percorso espositivo propone un’immersione nell’universo creativo degli Studios britannici che parte dal disegno da cui nascono i personaggi sui taccuini, attraversa varie fasi di sperimentazione delle possibili sfumature di figure e ambienti, passa al lavoro di scrittura che coniuga narrazione e raffigurazione, per arrivare alla scultura dei personaggi e alla costruzione delle scenografie.

Al PAFF! si possono ammirare gli arnesi scoppiettanti di Wallace, l’orto di Gromit, i set del film di Shaun the Sheep, la macchina volante di Galline in fuga, il favoloso galeone di Pirati - Briganti da strapazzo! lungo 5 metri, insieme a più di 400 disegni, studi sui personaggi e sfondo, acquerelli, storyboard, e l'album da disegno di Nick Park da studente, che contiene i primi disegni di Wallace & Gromit.

Per la mostra pordenonese – realizzata in collaborazione con Art Ludique - il percorso include alcuni contenuti inediti, come i disegni e il pupazzo originale del film Un pettirosso di nome Patty (2021), nominato agli Oscar® e ai BAFTA®, l’anteprima nazionale di Lloyd of the Flies (2022) e lo spettacolo in stop motion per bambini nominato ai BAFTA® The Very Small Creatures (2021), mai distribuiti in Italia.

Ad arricchire questa esclusiva offerta, le visite guidate organizzate ogni sabato e domenica a partire dalle 16, condotte da esperti in motion design e dalle guide del PAFF!, e il catalogo di 216 pagine a colori, disponibile allo shop del museo, che raccoglie le opere esposte in mostra corredate di approfondimenti sulle fasi del processo creativo dello stop motion. Il volume è introdotto dai testi di Peter Lord, Nick Park e David Sproxton.

Il PAFF! International Museum of Comic Art ha sede nella villa di parco Galvani ed è aperto da martedì a domenica dalle 10 alle 20. Per info e visite www.paff.it – info@paff.it

Fonte: Comunicato stampa
Al Paff prorogata la mostra “Shaun the Sheep & Friends"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento