Recensione
stampa

Leonardo Sapienza (cur.), Paolo VI. Pastorale del sacerdozio

Pagine manoscritte da Paolo VI sono disseminate in questo piccolo e singolare testo...

Leonardo Sapienza (cur.), Paolo VI. Pastorale del sacerdozio

Il tratto più singolare di questo piccolo testo sono le pagine manoscritte di proprio pugno di Paolo VI, disseminate nel libro. Grafia sottile, quasi a tratto continuo, aiutano il lettore a partecipare – seppur in parte – alla responsabilità del card. Montini, chiamato alla guida della Chiesa. È un testo che suggerisco ai preti, ma anche ai laici che partecipano del ministero presbiterale. «Spesso passava la notte insonne, tra le lacrime, a leggere le storie di chi aveva deciso di lasciare il ministero – scrive il curatore del libro, p. Leonardo Sapienza della Casa Pontificia – perché le crisi sacerdotali lo colpivano in maniera forte». Brevi testi di Paolo VI dal 1968 al 1977 scritti, pensati e rivolti ai preti. In uno di questi, egli scrive: «Non dobbiamo dedicarci all’apostolato, se non lo sappiamo suffragare con l’esempio delle virtù cristiane e sacerdotali». Invito attualissimo per i tempi moderni.

                                                                                                                                                        don Giacomo Ruggeri 

Leonardo Sapienza (cur.), Paolo VI. Pastorale del sacerdozio, Roma, Viverin, 2020, pp. 109, € 10.

https://www.edizioniviverein.com/

Leonardo Sapienza (cur.), Paolo VI. Pastorale del sacerdozio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento